domenica 4 luglio 2010

In ritorno da un fine settimana Triestino..la mia vecchia città..le vecchie mura..i bar..il mare..Triste..a parte che ho mangiato e bevuto troppo..me lo sono concesso..anche se ora piango come il coccodrillo..
triste perchè sono dovuta tornare alla vita normale..alla vita dove n c'è nessuno che m faccia felice..

..e poi avrei voluto vederlo..fargli vedere che sono una persona diversa ora..sono forte..non sono + debole come una volta..fargli vedere che anche io posso essere migliore..so rinunciare al cibo per lui..so mettermi una maschera ogni volta che esco facendo credere agil altri che sono felice qnd invece n è vero...sono triste..
perchè lui mi faceva felice..

3 commenti:

  1. Capisco come ti senti, lo sto passando anche io da troppo tempo ormai (mi ha lasciato 8 mesi fa) tutte le volte che lo vedo mi vengono i brividi vorrei abbracciarlo baciarlo ma nei suoi occhi vedo solo il gelo. Non è più mio e forse non lo è stato mai del tutto.
    La mia filosofia sta diventando: "Se non mi vuole non mi merira!"

    :)

    un abbraccio G.

    RispondiElimina
  2. non rinunciare al cibo per lui. Perchè quando ti accorgerai che ormai non è più recuperabile davvero, allora il cibo sostituirà lui. Fallo per te. Solo per te.

    RispondiElimina
  3. http://chiarawantsoneswithout.blogspot.com/2010/07/apre-love-her-like-i-do-pro-ana-free.html

    RispondiElimina